3393 visitatori in 24 ore
 188 visitatori online adesso


destionegiorno
Stampa il tuo libro



Pietro Saglimbeni

Pietro Saglimbeni

Nato a Limina in Provincia di Messina. Dopo la licenza media emigra con i genitori ed un fratello a Caracas in Venezuela dove frequenta il Liceo (Bachillerato). Successivamente va a New York dove si laurea alla New York University. Dopo alcuni anni di insegnamento nei Licei (High Schools) americani ... (continua)


La sua poesia preferita:
Sento parlare ogni cosa
Sento ogni cosa parlare di te...
i fiori che ti guardano
passando in primavera;
la sabbia che calpesti
in questa spiaggia;
le foglie gialle
che svolazzano via dagli alberi.
Sento ogni cosa parlare di te...
il vento che gira
sibilante nella...  leggi...

Pietro Saglimbeni

Pietro Saglimbeni
 Le sue poesie

La sua poesia preferita:
 
Sento parlare ogni cosa (14/02/2016)

La prima poesia pubblicata:
 
Ho fatto di lei; ho fatto di te (07/01/2016)

L'ultima poesia pubblicata:
 
Campane per Jessica (01/04/2020)

Pietro Saglimbeni vi consiglia:
 Come dire... donna! (08/03/2016)
 Come la luce degli occhi (13/02/2017)
 Gocce di rugiada (19/01/2016)
 Sento parlare ogni cosa (14/02/2016)

La poesia più letta:
 
Gocce di rugiada (19/01/2016, 3669 letture)

Leggi la biografia di Pietro Saglimbeni!

Leggi i 13 commenti di Pietro Saglimbeni


Seguici su:



Cerca la poesia:



Pietro Saglimbeni in rete:
Invia un messaggio privato a Pietro Saglimbeni.


Pietro Saglimbeni pubblica anche nei siti:

ParoledelCuore.com ParoledelCuore.com

ErosPoesia.com ErosPoesia.com

DonneModerne.com DonneModerne.com

PortfolioPoetico.com PortfolioPoetico.com




Pubblicità
eBook italiani a € 0,99: ebook pubblicati con la massima cura e messi in vendita con il prezzo minore possibile per renderli accessibile a tutti.
I Ching: consulta gratuitamente il millenario oracolo cinese.
Confessioni: trovare amicizia e amore, annunci e lettere.
Farmaci generici Guida contro le truffe sui farmaci generici.

Xenical per dimagrire in modo sicuro ed efficace.
Glossario informatico: sigle, acronimi e termini informatici, spiegati in modo semplice ma completo, per comprendere libri, manuali, libretti di istruzioni, riviste e recensioni.
Guida eBook: Guida agli eBook ed agli eBook reader. Caratteristiche tecniche, schede ed analisi

L'ebook del giorno

La Giustizia

L'omicidio immotivato di Carlo Arca fa da sfondo a questo romanzo. Suo fratello Stefano, giovane di maschia bellezza, è (leggi...)
€ 0,99


Pietro Saglimbeni

Sorella Sulamith, sorella Margaret

Cronaca
Adorno di orrori il mondo nega la parola alla poesia
alla vita, incenerita, che cerca la verità nel cielo;

dietro quel cancello scuro, dietro quelle scure parole:
-Arbeit macht frei- il lavoro vi rende liberi, si maschera

ingannevole la morte; in fumo la vita disprezzata
numerata nella banalità del male; negato il nome,

lasciata ogni speranza: bambini in prima fila cantano
nell’assurdo gioco che uccide; un bimbo che ride è lirica,

un bimbo spaventato poesia epica: che poesia è la vita!

Adorno di barbarie il continente brucia libri e persone
stupra e tortura parole nella lingua di nobili poeti e

quanti, filosofi e musicisti, si rivoltano nelle tombe
cercano una torre alta e giù da lì verso il cielo di fumo;

dies irae, dies illae! da dove verrà il giorno che ci liberi
dal male? Suoneranno le trombe che scoperchieranno

le pesanti lapidi dei celesti cimiteri, e ritorneranno i nomi
come libere parole, quelle parole che liberano dal male

-Alle Menschen werden Bruder- tutti i nati siano fratelli
la voce fraterna di Friedrich Schiller s’alza negli stessi cieli

che berranno fuoco e fiamme e il latte nero della morte;
prima che il fratello poeta Paul Celan in solitudine cosmica

trovi un ponte alto sulla Senna da dove possa a piene mani
lanciare versi e vedere fiorire e passare la rosa di nessuno

che è negli occhi di tutti: come vera poesia che vive!


Club Scrivere Pietro Saglimbeni 26/01/2016 18:28| 1477


Hanno inserito questa poesia nei propri segnalibri: - Alberto De Matteis
Possiamo elencare solo quelli che hanno reso pubblici i propri segnalibri.
Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.
Se vuoi pubblicare questa poesia in un sito, in un blog, in un libro o la vuoi comunque utilizzare per qualunque motivo, compila la richiesta di autorizzazione all'uso.

Nota dell'autore:
«Ogni 27 Gennaio ricorre il giorno della memoria in ricordo della Shoa. Questa poesia, a suo modo, ricorda quel giorno. La parola Adorno è un aggettivo ma anche il cognome di un filosofo ebreo/tedesco che, in contrasto con Paul Celan, affermava che dopo Auschwitz non si poteva più scrivere poesia. Sono dalla parte di Celan. Uso la terribile frase tedesca - Arbeit macht frei-, vergogna per un popolo, ma anche in tedesco -Alle Menschen werden Bruder- verso di F. Schiller redenzione di un popolo e dell'umanità. Ripreso da Beethoven nell'Inno alla Gioia. Ora Inno Europeo.»


 
I commenti dei lettori alla poesia:
Non ci sono messaggi nella bacheca pubblica dei lettori.
Scrivi il tuo commento su questa poesia
Sei un lettore? Hai un commento, una sensazione, un'espressione da condividere con l'autore e gli altri lettori? Allora scrivilo e condividilo con tutti!

La bacheca della poesia:
Non ci sono messaggi in bacheca.

Scrivi le tue sensazioni su questa poesia
Hai una sensazione, un messaggio, un'espressione da condividere con l'autore e gli altri lettori?
Allora scrivilo e condividilo con tutti!

Amazon Prime

Link breve Condividi:


Pubblicate i vostri lavori in un libro

Volete pubblicare un vostro libro, un libro vero? Su carta, con numero ISBN? Con la possibilità di ordinarne copie a prezzo ridotto per voi ed i vostri amici?
Facciamo un esempio: se avete un manoscritto su file doc, docx, odt o pdf già pronto secondo i formati e le impostazioni standard (vedi specifiche) ed un bozzetto di una copertina con immagine a 300dpi allora vi possiamo già fare un esempio del costo con il nostro servizio editoriale base:
Libro di 120 pagine in formato "6x9" (15,24x22,86 cm) in bianco e nero e copertina flessibile opaca a colori pubblicato con il nostro servizio base: 50 copie a 149 euro, 100 copie a 266 euro, 200 copie a 499 euro, comprensive di stampa, iva e spedizione.
Per informazioni cliccate qui.
Attenzione: non tutte le opere inviate verranno accettate per la pubblicazione, viene effettuata una selezione



Lo staff del sito
Google
Cerca un autore od una poesia

Accordo/regolamento che regola la pubblicazione sul sito
Le domande più frequenti sulle poesie, i commenti, la redazione...
Guida all'abbinamento di audio o video alle poesie
Pubblicare un libro di poesie
Legge sul Diritto d'autore (633/41) - Domande e risposte sul Diritto d'autore
Se vuoi mandarci suggerimenti, commenti, reclami o richieste: .
Inserite la vostra pubblicità su questo sito: https://adwords.google.com/cues/7505CA70FA846F4C06E88F45546C45D6.cache.png

Copyright © 2021 Scrivere.info Scrivere.info Erospoesia.com Paroledelcuore.com Poesianuova.com Rimescelte.com DonneModerne.com AquiloneFelice.it